Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Come insinuante preghiera

Nella mia mente
Il tuo nome tintinna
Come insinuante preghiera

T'illuminasti d'incenso
La fiamma che scioglie la cera
Nel volto di Cristo
Di sangue imperlato
Trovasti il rifugio
Invocato da tempo

Come Madonna nera
Ti venero nell'ombra
Schiudi l'umide labbra
Purpùrea porta
Dove la vita s'incarna
Ed urla dentro

Madre da macchia esente
Darai al mondo tuo figlio
Libero dal peccato
Che la fede redime

Se peccato è l'amarti
Arderò eternamente
E morirò più volte
Come il toro stramazza
Ed amerà la spada
Che gli spaccherà il cuore

Sbaverò rosso
Sui tuoi giovani seni
Dove dolce è il morire
Nel congedo d'autunno
Quando anche il silenzio
Si colora di pioggia
Nei sentieri fangosi
Dove l'anima giace

Dalla Silloge "I colori nella notte"
Tutti i diritti sono riservati

No hay comentarios

Agregar comentario